Museo Pietro Canonica

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Deposito delle... > Interno > Statua di Vittoria alata
Statua di Vittoria alata
Scultura
prima metà del II sec. d.C.
Marmo bianco pentelico
h. cm 160, largh. cm 80, spess. cm 52

La statua è facilmente identificabile con la Vittoria per la presenza di ali metalliche, relative al restauro di età moderna, ancorate al dorso con pesanti spranghe di ferro. Il busto è nudo;  un mantello,  scendendo dalla spalla sinistra, copre i fianchi e le gambe formando un ricco panneggio. La statua era collocata sul frontone del Tempio di Esculapio al Giardino del lago dove rimase fino al 1989 quando fu rimossa per essere restaurata e sostituita in situ da una copia.

Provenienza: Collezione Borghese
Dati di acquisizione: 10 luglio 1903
Inventario: VB 342
Collezione: Deposito delle sculture di Villa Borghese

torna al menu di accesso facilitato.