Museo Pietro Canonica

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Incontri per i docenti... > Incontro sul tema "Pietro Canonica: un artista italiano al servizio...
11/05/2017

Incontro sul tema "Pietro Canonica: un artista italiano al servizio della Repubblica Turca di Kemal Ataturk.Opere e testimonianze"

Tipologia: Incontro

Quando lo scultore Pietro Canonica arrivò per la prima volta in Turchia aveva  cinquantasette  anni, ed era già molto affermato ed apprezzato. Quali furono le vicende che lo portarono a celebrare le vicende e i personaggi che fondarono la Repubblica Turca? Numerose sono le fonti a cui possiamo attingere: le “Memorie”, da lui scritte all'età di quasi 80 anni, in cui l'artista ripercorre le fasi salienti della sua lunga ed operosa vita; la ricca documentazione fotografica, i bozzetti, i modelli in gesso ed i cimeli conservati nella sua casa-atelier,  oggi museo; il carteggio diplomatico conservato nell'archivio del Ministero Affari Esteri.
#educaRoma

Pietro Canonica (Moncalieri 1869 - Roma 1959), scultore, pittore e musicista, visse e lavorò a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento, periodo storico denso di eventi e di grandi trasformazioni. Dotato di un’assoluta padronanza della tecnica e di una grande abilità e rapidità nel lavorare la materia, si affermò negli ambienti dell’alta aristocrazia italiana e internazionale, dove gli vennero commissionate opere celebrative e ritratti, eseguiti con una perizia rara e una grande sicurezza nel modellato.Al termine della prima guerra mondiale si dedicò soprattutto alle grandi composizioni celebrative per i Caduti e per i nuovi Stati nati dalle ceneri dei grandi Imperi. Ebbe studi e atelier a Torino, Venezia e Parigi, ma negli anni ’30 si stabilì definitivamente a Roma, alla “Fortezzuola” di Villa Borghese, dove visse fino al 1959, anno della sua morte. Dopo la conferenza sarà possibile visitare  la casa museo di Pietro Canonica accompagnati dalla relatrice.
Bianca Maria Santese, architetto e ricercatrice, è responsabile del Museo Pietro Canonica a villa Borghese. E’ autrice di numerose pubblicazioni su ville storiche e sul Museo.

Informazioni

Luogo
Museo Pietro Canonica
Orario

Giovedì 11 maggio 2017
Ore 16.00

Biglietto d'ingresso

L'incontro è gratuito

Informazioni

Prenotazione obbligatoria
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

Per la conferenza (prenotazione obbligatoria) max 60 persone. Per la visita guidata gruppi da max 20 persone.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI

Sapienza Università di Roma
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (età moderna-età contemporanea / magistrale) al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Università degli Studi Roma Tre
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Accademia di Belle Arti
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Prenotazione obbligatoria
Sito web
www.sovraintendenzaroma.it/
Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

torna al menu di accesso facilitato.