Museo Pietro Canonica

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Mostre > Unisono
28/03 - 26/04/2015

Unisono

Arte, Natura, Design a Villa Borghese
Tipologia: Arti Applicate

Scenografiche architetture naturali, sculture in ferro, forme organiche e ceramiche di design di quattro artisti contemporanei: Pirjo Eronen, Pietro Matarese, Sabine Pagliarulo, Emy Petrini in cui sentirsi protetti; la casa-museo dell’artista Canonica diviene a sua volta architettura, guscio per forme scultoree.

Il Museo Pietro Canonica ospita, a partire dal prossimo 28 marzo 2015, la mostra Unisono. Arte, Natura, Design a Villa Borghese, a cura di Luciano Marziano e promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura e al Turismo-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Servizi museali di Zètema Progetto Cultura. Con il patrocinio morale dell'Ambasciata di Finlandia a Roma. Non è un caso che questa mostra sia allestita proprio nella casa-atelier di Pietro Canonica, che dichiarava la sua predilezione per un’arte capace di idealizzare ed allo stesso tempo esprimere i moti più segreti dell’animo, con la misura e l’equilibrio dell’arte classica. Permeate del medesimo lirismo, scenografiche architetture naturali, sculture in ferro, forme organiche e ceramiche di design di quattro artisti contemporanei, Pirjo Eronen, Pietro Matarese, Sabine Pagliarulo, Emy Petrini, propongono un percorso che genera, come scrive Luciano Marziano nel testo critico del catalogo, “una situazione dai forti tratti concettuali poiché il materiale, indipendentemente dalla intrinseca qualità, tende a ricreare il climat di un mondo intriso di poesia, nel quale si avvertono i segnali di uno sfrangiamento contro il quale l’arte trova una nuova ragion d’essere”.

Forme organiche, vegetali o astratte, involucri in cui sentirsi protetti, la casa-museo dell’artista Canonica diviene a sua volta architettura, guscio per forme scultoree che “dalla mimesi, dal racconto si dilatano all’emblema, al simbolo” , mettendo “ in atto una situazione nella quale trova concretezza il rapporto tra artificio e natura che si carica di valenze esistenziali, di richiami autobiografici, di sottili umori, di ineffabili rimandi”. Le opere, rivelando il proprio fine contemporaneo, in una variazione di stili e materiali, sembrano dialogare all’unisono con la propria interiorità, lì dove nasce la meraviglia davanti allo spettacolo della Natura e dell’Arte.

Informazioni

Luogo
Museo Pietro Canonica
Orario

Dal 28 marzo al 26 aprile 2015
dal martedì alla domenica ore 10.00 - 16.00
La biglietteria chiude mezz'ora prima
Lunedì chiuso

N.B. Per eventuali aperture e/o chiusure straordinarie consultare la pagina dedicata agli    Avvisi

Inaugurazione:
 sabato 28 marzo 2015 alle ore 11.00
alle ore 11.30  concerto di:
Enrico Casularo, Benedetto Ciociola: flauti traversi
Elisabetta Ferri, clavicembalo
Musiche di J.M.Hotteterre, J.B.de Boismortier, J.P.Rameau, A.Vivaldi, Federico II Re di Prussia.

Biglietto d'ingresso

Ingresso gratuito

Gratuito
Informazioni

Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

Altre informazioni

Promossa da:
Roma Capitale Assessorato alla Cultura e al Turismo – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Ambasciata di Finlandia a Roma

Con la collaborazione di:
MasterCard Priceless Rome; Vodafone

Servizi museali:
Zètema Progetto Cultura

Documenti

application/pdf Comunicato stampa (110,29 kB)

torna al menu di accesso facilitato.