Statua di Euterpe

Author: 
Type: 
Sculpture
Year: 
II sec. d.C.
Material and technique: 
Marmo bianco pentelico
Size: 
h. cm 171, largh. cm 60, spess. cm 48
Origin: 
Collezione Borghese
Inventory: 
VB 111
Collection: 
Deposito delle sculture di Villa Borghese

La statua è rappresentata stante sulla gamba sinistra mentre la destra è flessa e leggermente avanzata e scartata di lato. Manca la testa, rubata tra il 1941-1944, raffigurante Julia Soemia inserita su una statua di sacerdotessa con una patera nella mano destra. Solo successivamente la statua è stata trasformata in una musa Euterpe inserendo le Tibie nella mano sinistra ed eliminando la patera dalla mano destra. Dall’ultimo decennio del XIX secolo la scultura è documentata sulla balaustra antistante il Casino Nobile, al di sopra della fontana trilobata di sinistra dove rimase fino al 1986, quando fu rimossa per essere restaurata e sostituita in situ da una copia.

The hall

Il deposito delle sculture di Villa Borghese raccoglie circa ottanta opere provenienti in gran parte dalla Collezione Borghese, originariamente ubicate a decoro della villa. Nonostante le spoliazioni subite dal parco nei secoli il patrimonio delle sculture di Villa Borghese comprende ancora oggi un gruppo significativo di opere, per la maggior parte copie romane del II-III secolo d.C. da originali greci del V- III sec. a.C., alcune delle quali provenienti dalle collezioni del cardinale Scipione Borghese, figura principe del collezionismo europeo del Seicento.

You may also be interested in