Museo Pietro Canonica

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Deposito delle... > Interno > Statua di Vittoria alata
Statua di Vittoria alata
Scultura
prima metà del II sec. d.C.
Marmo bianco proconnesio
h. cm 156, largh. cm 72, spess. cm 62

La statua, facilmente identificabile con la Vittoria per la presenza delle ali metalliche, pur se relative al restauro di età moderna e ancorate al dorso con pesanti spranghe di ferro, è stante sulle punte con il piede sinistro avanzato, nell’atto di spiccare il volo o nella fase della discesa a terra. La statua era collocata sul frontone del Tempio di Esculapio al Giardino del lago dove rimase fino al 1989 quando fu rimossa per essere restaurata e sostituita in situ da una copia.

Provenienza: Collezione Borghese
Dati di acquisizione: 10 luglio 1903
Inventario: VB 343
Collezione: Deposito delle sculture di Villa Borghese

torna al menu di accesso facilitato.